Montepulciano Analog (Rock Your Mind Project)

Montepulciano Analog è una serie di scatti realizzati nell’agosto 2014 presso il podere “Il Molinaccio” a Montepulciano, nel cuore dei vigneti toscani in provincia di Siena. La serie documenta la realizzazione del primo documentario targato Rock Your Mind Project, intitolato “The Tuscany Sessions”, dove la band The Shiver ed altri ospiti provenienti da altre band italiane hanno riarrangiato e registrato l’ep acustico “Acoustic Experience #2”. Oltre alla sessione di registrazione a Montepulciano, è documentato anche il live acustico di Montefiascone (VT), il primo dopo il ritorno da Montepulciano, nonchè la release del progetto stesso e dell’EP acustico presso la sede dell’associazione MusicAlCentro a Vetralla (VT).
Le foto per Montepulciano Analog sono state scattate con una reflex analogica Nikon FM2 con un Nikkor 50mm f/1.8 AI, su pellicola in bianco e nero AGFA APX100 da 100ASA nominali, tirata poi a 400ASA in sviluppo (le foto sono state scattate quasi esclusivamente in interni, da qua la necessità del tiraggio della pellicola).


Le foto sono state digitalizzate mediante una reflex Canon EOS 60D ed un’ottica analogica Nikkor 35mm f/2.8 AI che, abbinata a tubi di prolunga, ha svolto il compito di ottica macro, mentre la retroilluminazione tramite pannello LED ha permesso la visione del negativo per la digitalizzazione; con questo procedimento sono stato in grado di ottenere immagini digitali da negativo analogico con risoluzione notevolmente più alta di uno scanner tradizionale.

I protagonisti di “Rock Your Mind Project – The Tuscany Sessions” ritratti in Montepulciano Analog sono:

I The Shiver – Francesco Finch Russo (ideatore del progetto), Federica Faith Sciamanna, Vincenzo Lodolini, Michele Colantuoni

Special Guest:
Emanuele Nazzaro from MERCUTIO
Giulia Stefani from RAVENSCRY
Giovanni Ciancia Boschi from VENUS IN FURS
Riccardo Lodolini from OBLYVION
Claudio Pisa from IMAGINACTION ROCKIN’CURA
Luca Bernardoni from SORRY MOM! MANAGEMENT

Thanks to:
Gabriele Colantuoni, Enrico Lunetti, Mamma Rita, Eleonora Belli, Francesco Cigana, Alessandro Presti.